fbpx
Il vino è la poesia della terra
M. Soldati
Tradizione e bellezza

La nostra Storia

Da oltre un secolo la nostra famiglia si dedica alla cura dei vigneti di proprietà e alla produzione di un vini che siano sincera espressione del territorio Piceno. Pratichiamo un'agricoltura sostenibile, rispettosa delle tradizioni locali e custode della salubrità dell'ambiente e della bellezza del paesaggio.

Nel 1903 la famiglia Fazzini, con il figlio Carlo, si trasferisce nella proprietà di Colli del Tronto dove oggi esiste la nostra azienda per lavorare i terreni con un contratto di mezzadria. Nel 1963 i nostri nonni Filomena Fazzini (figlia di Carlo) e Livio Vallorani riscattano i terreni dal contratto di mezzadria diventandone proprietari. In sintonia con la vocazione naturale del territorio impiantano vigneti e uliveti di varietà autoctone che da allora custodiscono con il figlio Giancarlo e poi con i nipoti Rocco e Stefano

L’azienda, a conduzione biologica certificata CCPB dal 2005, si estende su una superficie di 8 ettari tra i comuni di Colli del Tronto e Castorano.

Al fine di garantire tutti i nostri prodotti lavoriamo in regime di filiera chiusa: i nostri vini bio ed il nostro olio EVO sono prodotti a partire esclusivamente dalle piante di cui ci prendiamo cura quotidianamente.

Rocco Vallorani

Stefano Vallorani

Giancarlo Vallorani

Vigneti vallorani

Da oltre un secolo...

Mezzadria
La famiglia Fazzini si trasferisce nella tenuta con un contratto di mezzadria
Giancarlo Vallorani
Nasce Giancarlo Vallorani che continuerà questa tradizione di famiglia
Passaggio di consegne
Viene a mancare Livio e Giancarlo prende le redini dell'azienda continuando la vendita di vino sfuso destinato al mercato locale
1903
1950
1955
1963
1993
2010
Una storia d'amore
Filomena, figlia di Carlo Fazzini sposa Vallorani Livio
Un nuovo inizio
Filomena e Livio riscattano i terreni dalla mezzadria avviando la loro azienda agricola
La 1° Bottiglia
Rocco e Stefano tornano a lavorare per l'azienda ed imbottigliano i vini per la prima volta.
Tradizione e bellezza

Vigniaioli e vini

Crediamo nella centralità del suolo e della natura, per questo rispettiamo i suoi cicli ed il suo equilibrio. Pratichiamo un’agricoltura sensibile e rispettosa dei ritmi nella terra e del succedersi delle stagioni.

Rocco e Stefano

Quest’ultimo dopo gli studi di agronomia ad Ascoli ed a Ancona nel 2009 è tornato in azienda per aiutare Giancarlo nella gestione dei vigneti e della cantina. Rocco, dopo aver conseguito una laurea in Scienze Viticole ed Enologiche presso l’università di Perugia ed una laurea magistrale in Enologia Varietale presso l’università degli studi di Torino ha lavorato come enologo in molte aziende italiane (Abruzzo, Marche, Toscane) ed estere (Francia, Stati Uniti e Nuova Zelanda) per poi tornare nell’azienda di famiglia nell’agosto del 2010.