fbpx

Zaccarì

Offida Passerina DOCG Bio
Bottiglie prodotte: 1300

Questo vino è una sfida, nata quasi per gioco: tutti si ostivano a dire che la Passerina è un vitigno poco adatto per fare bianchi di qualità, destinato solo a fare volumi e quindi vini da prezzo.

Con la volontà di dimostrare che, lavorando bene in vigna, mantenendo basse le rese/ha e con un’attenta vinificazione, anche da questa uva fosse possibile tirar fuori di qualità abbiamo provato alcune vinificazioni alternative.

La vinificazione con 2 giorni di macerazione, fermentazione spontanea in tonneau usati ed affinamento sur lies per 16 mesi ci ha entusiasmato ed è diventata il nostro Offida DOCG Passerina.

Zaccarì è il soprannome della nostra famiglia da 4 generazioni. Un vino intenso sia al naso che in bocca, caratterizzato da un tannino elegante ma presente, e da un finale sapito e acido tutt’altro che scontato. In etichetta “Cactuses Hunters” dell’artista ascolano Emilio Patalocchi.