Storia

Un segreto che si tramanda da padre in figlio

I Vigneti Vallorani nascono nel 1963 quando Filomena Fazzini e Livio Vallorani decisero di dedicare il loro futuro alla terra e al vino che ne è figlio. Già prima del 1963 la famiglia Fazzini aveva scelto la strada dell’olio e del vino. E’ il 1905 l’anno nel quale si fa risalire la prima vendemmia e produzione olearia della famiglia Fazzini.

Nel corso degli anni Livio e, in seguito, suo figlio Giancarlo, hanno continuato a produrre vino e olio per il mercato locale seguendo le antiche tradizioni, che da padre in figlio sono giunte oggi. In una continua crescita, Giancarlo decide di intraprendere la gestione biologica dell’azienda e nel 2005, l’idea di produrre in simbiosi con l’ambiente circostante si fa sempre più forte.

In pochi anni di duro lavoro i vigneti, gli oliveti e la cantina divengono il punto d’incontro tra le tecniche produttive tradizionali e gli standard qualitativi, di sicurezza e di igiene dei giorni nostri.

Giancarlo ed i figli Rocco e Stefano dal 2010 segnano il passo della loro storia e riprendono la strada dell’olio e del vino, una storia iniziata nel 1905.

  • vigneti-vallorani-storia
  • vigneti-vallorani-storia-madre
  • vigneti-vallorani-storia-padre
  • vigneti-vallorani-storia-coppia